Top

Mal di viaggio: il modo giusto per combatterlo

Thomas Tai / Mal di viaggio: il modo giusto per combatterlo

Mal di viaggio: il modo giusto per combatterlo

sTai-Bene_immagine-blog-sito_09-08-2018

Le vacanze sono sinonimo, come sempre, di relax e viaggi, ma anche di malesseri, specie se per arrivare alla propria meta si dovrà usare l’aereo. I disturbi che si possono avere in volo sono molti e diversi. Qui non parliamo della paura di volare, ovviamente, ma dei piccoli dolori e fastidi che si possono verificare a bordo. La maggior parte di questi sono risolvibili velocemente. Ad esempio per eliminare formicolii e dolori muscolari basta stimolare la circolazione che risente della postura costretta che si assume in aereo. Un facile suggerimento da mettere in pratica è quello di piantare, allora, i piedi per terra e poi salire sulle punte facendo pressione sul pavimento. Subito dopo basterà puntare i talloni e sollevare le punte. Il sollievo è quasi immediato. Anche collo e spalle risentono dei viaggi lunghi, in auto come in aereo. La soluzione, in questo caso, è quella di roteare la testa in tutte le direzioni per qualche secondo. Aiuterà a sciogliere i muscoli del collo e a rilassarsi. Tra tutti, il disturbo più fastidioso resta, comunque, il cosiddetto mal di testa da aereo. È un particolare mal di testa, che si presenta solitamente durante l’atterraggio, senza preavviso o altri malesseri, che dura massimo una trentina di minuti e spesso si focalizza in un punto preciso,vicino all’occhio. È causato principalmente dagli sbalzi di pressione che si verificano nelle cavità dei seni paranasali quando l’aereo, in fase di atterraggio, inizia a perdere quota. Durante il viaggio in aereo, infatti, i seni paranasali sono sottoposti a notevoli variazioni della pressione barometrica, che hanno effetti sul volume gassoso portando a una compressione o espansione della mucosa dei seni, causa del dolore. L’assunzione preventiva di un analgesico ridurrà l’intensità del dolore e, nel migliore dei casi, ne eviterà la comparsa.

Thomas Tai